Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Passeggiare con due cavalli a mano  (Letto 409 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8374
Passeggiare con due cavalli a mano
« il: Aprile 01, 2018, 10:57:31 pm »

Qualcuno di voi avrà provato a portare due cavalli a mano, a fare un giro. Un po' più complicato che portarne uno, ma fattibilissimo (previsto anche dal codice della strada....).

Di solito si portano uno affiancato, e uno con la corda più lunga segue. Oggi ho provato abbastanza a lungo una cosa diversa e interessante: un cavallo avanti, con la corda lunga, e uno affiancato; il che richiede di guidare un cavallo che sta avanti a sè, lontano qualche metro. Una sensazione strana, per i cavalieri; penso sia invece molto familiare per chi usa cavalli da tiro o da lavoro. Provate se vi capita e se avete lo spazio e i cavalli adatti.
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

rhox

  • Conoscenza equestre a 360 gradi
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 4119
  • la sferrata più ferrata che c'è
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #1 il: Aprile 02, 2018, 03:42:01 pm »

La cosa più difficile è trovare un modo per guidare quello davanti con solo 1 lunghina. Se trovi un modo di gestirlo si va alla grande..
Ma se hai un cavallo abituato a farlo insegnare ad un nuovo è più facile.. O inserire il terzo..
Connesso
Il miglior modo per rispettare il cavallo è rispettare te stesso

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8374
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #2 il: Aprile 03, 2018, 12:52:24 pm »

In effetti quello è l'aspetto stimolante. Con una longhina sola non si può costringere il cavallo a girare, al massimo glielo si può chiedere con una tensione leggera o qualche altro "segnale" da concordare, cosa diversa. Il massimo che sono riuscito a ottenere è di spostare il cavallo a destra e a sinistra, ma nel primo vero bivio ho fallito. Farò un po' di prove a corda doppia + voce, vediamo se poi riesco a far bastare la voce.

Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

blackhorse68

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 429
  • Sdomo
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #3 il: Aprile 03, 2018, 04:21:32 pm »

Il lavoro nei boschi viene svolto spesso con una sola redine lunga

https://www.youtube.com/watch?v=2Tjkcp1Pmd4

si vede bene tra il 35° e il 41° secondo, il morso/filetto è agganciato alle redini le quali convergono in una sola, in mano al conduttore.
Sicuramente, come più volte spiegato da Miky, la voce fa la sua parte.

Quindi puoi replicarlo anche nella conduzione di cui parlavi, magari senza morso, solo in capezza.

Ciao Gigi


 
« Ultima modifica: Aprile 03, 2018, 04:26:45 pm da blackhorse68 »
Connesso
Ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Ora sono saggio e voglio cambiare me stesso.
                                                               Dalai Lama

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8374
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #4 il: Aprile 03, 2018, 04:29:55 pm »

Tu ricordi che io non uso nessun tipo di imboccatura, uso la capezzina Parelli se ho bisogno di un controllo "severo"  :icon_eek:, la Cook se ho bisogno di un controllo "fine"  :icon_eek: e la banale capezza se mi basta un controllo più grossolano e incerto (con Asia, che ha un certo carattere, evito...); ma saprai anche che il cavallo, in sostanza, risponde benissimo lo stesso. Immagino che chi guida bene un cavallo con una sola corda abbia concordato con il cavallo  un "linguaggio convenzionale" per permettergli di distinguere i quattro segnali base (avanti, fermo, a destra, a sinistra) ma immagino anche che la voce sia importantissima.
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8374
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #5 il: Aprile 03, 2018, 04:34:45 pm »

Intanto ho intenzione di fare qualche prova sul tiro; per ora mi accontento di desensibilizzare al fastidio del rumore di qualcosa di trascinato dietro. Asia è ok, con Ami, che è molto più sensibile e apprensiva, devo ancora provare, ci andrò cauto.
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

blackhorse68

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 429
  • Sdomo
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #6 il: Aprile 03, 2018, 04:38:56 pm »

Si Alex, ricordo che usi "il minimo indispensabile" solo che vedendo il video, il cavallo era dotato di filetto e mi sono lasciato trasportare.

Mi sa però che la sola redine possa essere sufficiente per i lavori grossolani, il problema, probabilmente è doversi spostare di molto per "impartire" il comando.
Penso che Asia o qualsiasi altro cavallo dopo un po di addestramento possa riproporre l'esercizio anche con movimenti minimi, poi il "feel" fa il resto.
Come al solito, forse l' attrezzatura è più una sicurezza: se sei in campagna, una redine, nelle situazioni difficili, è sempre meglio della sola voce
Connesso
Ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Ora sono saggio e voglio cambiare me stesso.
                                                               Dalai Lama

rhox

  • Conoscenza equestre a 360 gradi
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 4119
  • la sferrata più ferrata che c'è
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #7 il: Aprile 03, 2018, 04:50:52 pm »

In effetti quello è l'aspetto stimolante. Con una longhina sola non si può costringere il cavallo a girare, al massimo glielo si può chiedere con una tensione leggera o qualche altro "segnale" da concordare, cosa diversa. Il massimo che sono riuscito a ottenere è di spostare il cavallo a destra e a sinistra, ma nel primo vero bivio ho fallito. Farò un po' di prove a corda doppia + voce, vediamo se poi riesco a far bastare la voce.

ho risolto insegnando al cavallo davanti a me, ad esempio sulla mia destra quindi con lunghina lungo il fianco sinistro, a girare dalla parte dove sono io (a sinistra nell'esempio) aprendo la corda e mettendo pressione, per girare lontano da me (quindi verso destra nell'esempio) appoggio la corda sul cavallo e se ci riesco la mano (dipende quanto sono dietro al cavallo).
le prime volte l'ho insegnato spostandomi io verso la strada da prendere facendo passare la lunghina sulla schiena: in questo modo se tiri spingi il fianco opposto verso di te e controlli lo spostamento. poi spostando solo la corda e pressione, poi basta la corda.
mi ha aiutato anche tanto l'avergli insegnato il comando "di là" indicando la direzione dove voglio che vadano, quindi se non è sufficiente la corda posso integrare il comando.

se si usa tanto questa conduzione (io avendo troppi cavalli rispetto al tempo sono quasi 10 anni che lo uso settimanalmente) devi avere anche comandi per accelerare, rallentare, fermare, mandarne avanti uno piuttosto che l'altro, ecc. insomma la possibilità di essere autonomi in qualsiasi situazione, dai passaggi stretti naturali o traffico per strada.
« Ultima modifica: Aprile 03, 2018, 04:57:39 pm da rhox »
Connesso
Il miglior modo per rispettare il cavallo è rispettare te stesso

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8374
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #8 il: Aprile 03, 2018, 04:52:09 pm »

@ Blackhorse: Mi piaceva moltissimo andare in bici senza mani, da ragazzo, ma.... non mi sono mai sognato di smontare il manubrio...   :horse-wink: ... e quindi, dopo aver provato una volta l'ebbrezza di una passeggiatina standard >(10 km circa) col solo collare usato poco pure lui, adesso su Asia la Cook la porto sempre. Magari non la uso quasi, mi sforzo di mantenere più a lungo possibile il "contatto zero", a redini svolazzevoli, ma c'è.

@Rhox: giusto, una specie di "redine contraria"....  vediamo, sono sempre meno interessato a provare cose nuove, ma questa mi interessa, forse vincerò la pigrizia.  :horse-cool:
« Ultima modifica: Aprile 03, 2018, 04:55:30 pm da alex »
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

rhox

  • Conoscenza equestre a 360 gradi
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 4119
  • la sferrata più ferrata che c'è
Re:Passeggiare con due cavalli a mano
« Risposta #9 il: Aprile 03, 2018, 05:00:30 pm »

dipende quanto ti serve.. io volente o nolente c'ho sperimentato su, sfruttando il tutto anche poi quando sono a sella e porto l'altra sottomano..
fino a 3 sono arrivata agevolmente, oltre il problema è metterli in fila alla bisogna e gestire la parte gerarchica per cui inevitabilmente in breve iniziano a farsi le facce brutte perdendo la componente sicurezza perchè non ti badano più..
Connesso
Il miglior modo per rispettare il cavallo è rispettare te stesso