Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

* Attenzione - sezione ALIMENTAZIONE

Oltre a consigli sull'alimentazione, uso degli alimenti, pro e contro di un nutriente,
questa sezione vuole essere PIONIERA nell'elencare,vagliare e recensire i vari mangimi e preparati alimentari per cavalli.

Ci sono decine dei siti specializzati in opinioni e recensione di cosmetici, automobili, prodotti per capelli, mangimi e crocchette per cani..
Noi parliamo di cavalli...e quindi, qui possiamo recensire e discutere dei vari "sacchi" che troviamo in cosorzo o nei negozi.

Richieste di consigli in generale:
Potete fare domande o dire la vostra su qualsiasi argometo relativo all'alimentazione.
Non ci sono regole precise: chiedete e vi sarà risposto.

Recensione dei mangimi e degli alimenti
  • E' gradito che scriviate per intero il nome del prodotto come: Marca - Prodotto
  • E' utile che postiate o linkiate un'immagine del prodotto (CONFEZIONE e/o come s presenta), per riconoscerlo meglio
  • Se ne siete in possesso, è bene che copiate il cartellino con informazioni, indicazioni, ingredienti e valutazione chimica. Se non l'avete, pazienza: se sono prodotti commerciali, qualcuno sul forum lo avrà.

Periodicamente, i vari mangimi postati verranno inseriti nell'INDICE (clicca!), in ordine alfabetico e divisi per marca. I mangimi già in elenco vengono contrassegnati dall'icona della FOGLIA

IN OGNI CASO:
- non sarà ammessa pubblicità occulta
- non sarà ammessa diffamazione e screditamento di un marchio o un prodotto che comunque, nel bene o nel male, è stato studiato e creato con fatica da qualcuno..

NB: ogni regolamento di sezione integra e non sostituisce il Regolamento Generale che va osservato sempre e comunque

Autore Topic: Avena o mangime?  (Letto 6605 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Silvia_Jimbo

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 263
Avena o mangime?
« il: Settembre 13, 2017, 06:33:43 pm »

Da un anno al posto del mangime do 500 gr di avena schiacciata con 200 gr circa di orzo schiacciato.

Il consorzio di provincia al momento non riesce a rifornirsi ed io sto per terminare l'ultimo sacco, conoscete qualche sito online che la vende? io ho trovato solo avena nera francese intera e sono abituata a dargli quella bianca schiacciata..

Suggerireste altrimenti un mangime diverso? se si quale e perché?

Il cavallo vive in paddock da un ettaro H24, ballone nella rete sempre disponibile (prato stabile primo taglio) e insieme all'avena ed orzo in estate ho iniziato un bicchierino da caffè di olio di lino per grassare la razione.
Lavora 3 volte alla settimana ( un uscita e due lezioni in campo) ma non ha nessun allenamento "agonistico".

grazie a tutti :)
Connesso

Idunas-Sanni

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 3171
Re:Avena o mangime?
« Risposta #1 il: Settembre 13, 2017, 07:40:16 pm »

Bhe, le proprietà dell'avena nera sono sempre quelle dell'avena. Se non ha problemi con i denti o con l'intestino lo può mangiare anche intera.
Ma magari in un altro consorzio nè hanno ancora? O chiedo ad una azienda agricola.
Connesso
Il cavallo è il tuo specchio. Non ti adula mai. Rispecchia il tuo temperamento. E rispecchia anche i tuoi cambiamenti di umore. Non ti arrabbiare mai con il tuo cavallo, potresti pure arrabbiarti con il tuo specchio. (Rudolf G. Binding)

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1947
Re:Avena o mangime?
« Risposta #2 il: Settembre 13, 2017, 08:27:15 pm »

Al nostro diamo avena nera intera francese e orzo in rapporto 8:2.

Prima davamo quella schiacciata, poi non so chi, ha detto che l'intera era meglio e da lì sono anni che si mangia quella senza problemi.

Nelle feci troverai i gusci vuoti dei chicchi.
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

indian

  • Jr. Member
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 79
  • Sdomo
Re:Avena o mangime?
« Risposta #3 il: Settembre 15, 2017, 08:08:52 pm »

Perchè avena al posto del mangime ? Che miglioramento ha apportato al cavallo il passaggio da mangime ad avena ?
Connesso

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1947
Re:Avena o mangime?
« Risposta #4 il: Settembre 15, 2017, 10:07:20 pm »

Beh... posto che anche l'avena e l'orzo SONO un "mangime"...

Accade che gli ingredienti dei vari mangimi "ufficiali" che si somministrano nei maneggi, nei quali è pure possibile che ci siano avena e orzo, non rispecchino le necessità del tal cavallo, perché magari c'è anche dentro dell'altro che non si vuole (tipo le melasse), o perché i rapporti tra le quantità non vanno bene... e quindi è tipico che il proprietario si compri un mangime diverso o si faccia la sua particolare mescola partendo dalle materie prime.

Ora, escludendo mangimi preconfezionati, per non fare miscugli a caso si può decidere di passare ad un'alimentazione semplicissima di base e solo se quella non bastasse si va poi via via a integrare con altro.

L'avena da sempre corrisponde al cereale ideale di base.
Intera è meglio perché invoglia a masticarla, se masticano è meglio piuttosto che inghiottano tutto in tre secondi.

Fieno e avena insomma sono considerati come buon nutrimento di base.

L'orzo di solito è il secondo cereale in ordine di scelta per tenerli un po' "in carne" se l'avena non basta.
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

cilla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 1403
  • Sdomo
Re:Avena o mangime?
« Risposta #5 il: Settembre 15, 2017, 11:00:40 pm »

Anche io darei l'avena intera e aggiungerei un integratore vitaminico minerale a meno che non facciate periodicamente analizzare il fieno
Connesso

indian

  • Jr. Member
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 79
  • Sdomo
Re:Avena o mangime?
« Risposta #6 il: Settembre 16, 2017, 11:15:17 am »

Max, sono daccordo con quello che scrivi, volevo però sentire da Silvia_Jimbo se ha notato miglioramenti a qualsiasi livello sul cavallo. Mi interessa una sua risposta, poichè un anno è molto per vedere se c'è stato un cambiamento rispetto all'alimentazione precedente.
Certo il confronto deve essere fatto a parità di condizioni , se durante l'anno è cambiata qualche altra variabile allora il confronto ha meno valore. C'è anche un vantaggio economico?



Connesso

Silvia_Jimbo

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 263
Re:Avena o mangime?
« Risposta #7 il: Settembre 29, 2017, 05:02:32 pm »

Eccomi, scusate il ritardo e grazie a tutti per le risposte.
Nel frattempo ho provato l'avena nera intera un sacco piccolo da 5 kg ed è stato proprio come mi avevate anticipato. Nessuna differenza sostanziale.
Il consorzio si è rifornito e sono ritornata all'avena bianca schiacciata come di consueto.

Qualcuno sa l'effettiva differenza e beneficio fra schiacciata e intera?

Non ho trovato differenza nella masticazione solo perché lui è un masticatore professionale e mangia senza foga da quando è gestito con il fieno in rete H24 -- ovviamente non si scolla dalla mangiatoia quando è il momento della razione giornaliera per nulla al mondo, ma non trangugia tutto in un sol boccone.

Cilla, che integratore daresti? io ammetto che il fieno non lo faccio mai analizzare. Ovviamente controllo che odore, aspetto e composizione mi paghino l'occhio e il naso ma non l'ho mai portato in laboratorio.

Indian: io ho notato estremi miglioramenti nel cavallo. Il passaggio l'ho fatto in accordo con il veterinario per alcuni motivi: il più banale ma anche il più effettivo è che il ritorno alla semplicità paga sempre (prima avevo fatto un check completo per controllare che fosse tutto ok: sangue, feci, ecc), il secondo è che non gradivo le composizioni dei mangimi standard che avevo a disposizione nel vicino (melassa soprattutto che scalda i piedi ed ho un cavallo abbastanza delicato su questo). Il cavallo di per sé è decisamente caldo e pativa molto il cambio di stagione inverno-primavera essendo intero (calava proprio di peso): tra la gestione fisica e l'alimentazione nell'ultimo anno non ha avuto cali particolari. C'era chi mi sconsigliava dicendo che lo avrebbe scaldato particolarmente di testa: nessun cambiamento negativo in questo. La sanguinità è rimasta proprio come prima, nessun peggioramento.
Per la gestione che abbiamo io mi considero molto soddisfatta, se non avessi seguito questa strada mi sarei rivolta alla St. Hippolyt per trovare qualcosa adatto alle esigenze del quadrupede.
Spero di essere stata esaustiva, se così non fosse non esitare a chiedermi!
Connesso

blackhorse68

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 439
  • Sdomo
Re:Avena o mangime?
« Risposta #8 il: Settembre 29, 2017, 05:36:40 pm »

Le granaglie quando vengono schiacciate, cotte o "soffiate" perdono alcune proprietà nutritive ossidando e/o avariandosi velocemente
Se per vari motivi si deve somministrare granaglie lavorate andrebbero preparate al momento dell' uso.
L' avena intera, conservata in ambiente asciutto e areato mantiene i valori nutritivi molto a lungo.
L' avena intera, dovendo essere masticata stimola la salivazione creando un presupposto che favorisce una corretta digestione.
Qualcuno la ritiene importante anche per la "pulizia" intestinale.
La masticazione di granaglie intere aiuta il naturale mantenimento delle tavole dentarie

Per gli interessati lascio il link di un nutrizionista: Alberto Barozzi
http://www.barozzi.net/alimenti.htm

Ciao Gigi   
Connesso
Ero intelligente e volevo cambiare il mondo. Ora sono saggio e voglio cambiare me stesso.
                                                               Dalai Lama

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8760
Re:Avena o mangime?
« Risposta #9 il: Settembre 29, 2017, 10:43:28 pm »

Si ritiene che il cavallo non possa masticare granaglie dure. Io alle volte dò alle mie una granaglia particolarmente dura: il mais intero (un pugnetto, come "golosità"). Ebbene, fate la prova: la masticano senza alcuna difficoltà e con gran gusto. Sentite dal rumore che lo "macinano". Con l'orzo intero non ho ancora fatto la prova, ma sono certo che lo masticano ugualmente bene.

Che le granaglie intere mantengano meglio di quelle schiacciate o cotte tutte le loro proprietà e sostanza nutritive è un'ovvietà: le granaglie intere germinano - quale miglior prova di questa?
Connesso
La nuda Verità è una donna difficile da amare. L'illusione invece è una donna seducente, amorevole, a cui è facilissimo restare fedeli.

grinta

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 334
  • appena scozzonato
Re:Avena o mangime?
« Risposta #10 il: Settembre 30, 2017, 07:47:08 pm »

io ho un esperienza pluriennale con le granaglie intere . somministro solo ed esclusivamente quelle come alimento complementare e non ho mai avuto problemi , l'unica accortezza che uso è solo aggiungere crusca in piccole quantità , per favorire la digeribilità / pulizia intestinale .
grossomodo seguo la regola che anche max mi sembra usi , cioè avena che la fa da padrona , orzo in proporzione io personalmente sto sui 1 contro 3 e mezza unità di crusca . a seconda della stagione e del soggetto vado ad aggiungere ad esempio mais favino ed olio .
il favino è spettacolare per aiutare a buttare su peso , ma come il mais va macinato grossolano , attenzione non ridotto in farina .

inoltre ho trovato un gran beneficio bagnando 12 ore prima in acqua fredda il tutto , miglior assimilazione su quasi tutti i soggetti , minor spreco e soprattutto lo mangiano più lentamente .
gli oli vari e non di semi vari  fanno miracoli aggiunti alle granaglie , ma è tutto un altro discorso .
Connesso

indian

  • Jr. Member
  • *
  • Offline Offline
  • Post: 79
  • Sdomo
Re:Avena o mangime?
« Risposta #11 il: Ottobre 03, 2017, 07:42:52 pm »

Grazie Silvia
Connesso