Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Nuno Oliveira.  (Letto 15999 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8377
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #45 il: Settembre 20, 2013, 10:55:17 am »

Chissà... forse c'è qualche Oliveira vivente ma schivo e sconosciuto.
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1927
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #46 il: Settembre 20, 2013, 12:41:38 pm »

Pensavo anche che il "prodotto" dell'arte equestre (intesa come concreto addestramento di un cavallo ad altissimi livelli) è simile alle statue di ghiaccio.... in pochi anni tutto è perduto. Che peccato!!!!

E' vero, ma come magra consolazione oggi esistono i filmati.

Sai che documento se fossero già esistiti ai tempi di Baucher? Probabilmente se lo vedessi magari non mi piacerebbe neppure.
Il filmato perlomeno sgombra il campo dalle personali vedute, invece tramite gli scritti trovi chi lo vedeva come la perfezione e chi come il male assoluto. Se non vedi come fai a farti un'idea tua? Un giorno ci saranno le proiezioni 3D.

Comunque se in giro c'è qualcuno che si crede bravo ma è schivo, si faccia comunque filmare prima che "l'opera" passi a miglior vita!!!!!! Con Karl ad esempio possiamo ammirare e/o criticare Odin! E potranno farlo in eterno grazie ai video ; )
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5217
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #47 il: Settembre 21, 2013, 01:34:24 pm »

Proprio per quello mi piacciono i principi (pochi, "tagliati con l'accetta", ma chiari) di McLean.



Per il Perseo ci è voluto l'artista, ma per la fusione e per la colata del bronzo sono state indispensabili solide basi di metallurgia; poi Cellini ci ha messo del suo  :icon_rolleyes: e certamente non sarebbe stato in grado di tramandarci il come. L'arte è arte; ci vuole il talento unito all'opportunità e a chissà quante altre cose.

Pensavo anche che il "prodotto" dell'arte equestre (intesa come concreto addestramento di un cavallo ad altissimi livelli) è simile alle statue di ghiaccio.... in pochi anni tutto è perduto. Che peccato!!!!

Meclin cita L'Hotte, tu citi L'Hotte...probabilmente sia tu che Mec lo fate inconsapevolmente.

Oliverira, lavorava i lalli da corrida per tentare di recuperarli.

Affrontare un toro furioso non è igienico, farlo con regolari scadenze porta il lallo ad avere qualche problema psichico, qualche ploblema di identità, perché il lallo viene sventolato davanti le corna del toro come una muleta, colla piccola differenza che se inciampa, se il suo cavagliere fa una escortanata, se non è abbastanza pronto a scappare va a gambe all'aria mostrando - all'inclito pubblico pagante - il colore delle sue viscere: bianco, viola, marroncino, bluette il tutto spruzzato di un rosso sangue davvero molto realistico  :icon_eek: :icon_eek:


Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8377
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #48 il: Settembre 22, 2013, 12:54:18 am »

Lo ammetto, l'ho fatto inconsapevolmente. E' la terza  o la quarta volta che mi ripasso i paragrafi del libro.... per ora li leggo in furia, ma qualcosa resta. Chissà se L'Hotte aveva letto Dom Duarte; io penso di no. "Pochissimi possono arrivare all'eccellenza... ma tutti possono arrivare a cavalcare decentemente, se sono sostenuti dalla volontà", cito a memoria lo sfortunato, umanissimo Re. Dice anche il Re: "L'equitazione si può praticare fino ad età avanzata, se non si ingrassa troppo": il che alla mia età è molto piacevole, come prospettiva; ma impone dieta.  :icon_rolleyes:

Quanto alle corride, prima finiscono e meglio è. Penso che l'umanità sopravviverà alla perdita di questa arte, come è sopravvissuta benino alla perdita dell'arte di rattrappire i piedi delle donne cinesi, e simili piacevolezze artistiche.

« Ultima modifica: Settembre 22, 2013, 12:59:12 am da alex »
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5217
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #49 il: Settembre 23, 2013, 03:26:15 am »

I boni principi equestri sono sempre quelli, validi da Xenophon in poi, non lo si ammette solo per partito preso, per appartenza di squola e per difessa di congreghe più o meno venalmente interessate.

In equitatione non è possibile dire cose originali.

Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5217
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #50 il: Ottobre 02, 2013, 11:10:48 pm »

Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud

Horsenatter

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 466
  • Ippotrasportato della mw
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #51 il: Dicembre 11, 2013, 10:35:19 pm »

Raffaele, non riesco a vedere il video, mi dice che è privato.  :icon_rolleyes:
Connesso
Keep calm and riding
ANDREA

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5217
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #52 il: Dicembre 12, 2013, 12:34:29 am »

Mi spiace, ora lo dice anche a me.
In compenso beccatevi Philippo che dà una dimostrazione di lavoro al piliere unico degli antichi cavallerizzi:

<a href="http://www.youtube.com/watch?v=OA79894tn24" target="_blank">http://www.youtube.com/watch?v=OA79894tn24</a>
« Ultima modifica: Dicembre 12, 2013, 12:41:43 am da raffaele de martinis »
Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8377
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #53 il: Dicembre 12, 2013, 09:59:53 am »

C'è un'unica persona, fra quelle che conosco, che afferma di usare i pilieri: Gabriella Incisa, nel suo centro ippico di Mahdia, Tunisia, dotato anche di una biblioteca di alcune migliaia di volumi, appassionata di ogni forma di equitazione, anche antica, ma non per questo meno interessata alle cosiddette "novità" (contrariamente a qualcuno che conosco ma di cui non riesco a ricordare il nome  :icon_rolleyes:): anzi!!!

Se vi garbasse l'idea di una galoppata nel deserto in sella a berberi..... prendete in considerazione una vacanza-studio a Mahdia; è uno dei sogni realizzabili che non riesco mai a realizzare.

Sempre che il centro sia ancora attivo... è parecchio che non la sento. Ecco il logo-link:

« Ultima modifica: Dicembre 12, 2013, 10:03:44 am da alex »
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

Horsenatter

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 466
  • Ippotrasportato della mw
Re:Nuno Oliveira.
« Risposta #54 il: Dicembre 12, 2013, 10:35:05 pm »

Woow che vacanza da sogno, montare i berberi, cavalli antichissimi e affascinanti.  :love4:
Connesso
Keep calm and riding
ANDREA