Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Domanda sul dressage  (Letto 1907 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8399
Domanda sul dressage
« il: Dicembre 15, 2013, 10:58:46 pm »

Non capisco una cosa, del dressage (pi di una, ma questa  veramente strana).

Se il dressage prova di addestramento, perch ai livelli pi alti non comprende i livelli pi alti dell'addestramento, ossia le figure di alta scuola?  Ha senso raggiungere l'eccellenza.... della bassa scuola?

Connesso
Il cavallo cos intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

DivinityOfDarkness

  • Horse Addicted
  • Admin
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 3552
  • ^_^
Re:Domanda sul dressage
« Risposta #1 il: Dicembre 16, 2013, 12:22:28 am »

Probabilmente perch certuni vedono le 'arie alte' come qualcosa di pi affine all'arte cirense che al'arte equestre?
Connesso
Dove ci sono i cavalli... c' la cacca.

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5310
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Domanda sul dressage
« Risposta #2 il: Dicembre 16, 2013, 02:12:12 am »

La confusione dei termini su questo argomenta sovrana, per capirci quaccosa vai nel nostro dizionario e vedi:
Equitazione accademica/superiore
bassa squola
alta squola
mezze arie
arie alte/rilevate
arie di fantasia
arie spagnuole

Una volta capito queste distintioni e analizzato i movimenti contenuti in codeste raggruppamenta il comitato equestre internazionale ha fatto delle scelte....credo che siamo negli anni 20/30 del s.s.

Si trattava di inserire figure da valutare con dei punteggi prestabiliti como i tuffi, la ginnastica, il pattinaggio ecc.
Dunque hanno scartato le arie alte e le mezze arie perch troppo complicate e riservata a lalli particolari addestrati con metoda piuttosto duri che possono essere governati solo da gente vramente esperta, mettere i pilieri nelle mani del cavallerizzo della domenica  :icon_eek: significa creare forti occasioni di danni e dei mostri.
Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8399
Re:Domanda sul dressage
« Risposta #3 il: Dicembre 16, 2013, 12:49:41 pm »

In una vecchissima discussione, mi avevi indicato una buona fonte che suddivideva "bassa scuola" e "alta scuola" (ricordi? domandavo cos' la bassa scuola...); e ricordo che l'alta scuola inizia "in basso", ossia, dalla riunione. In altre parole: la riunione gi alta scuola; e chi afferma di saper fare una buona riunione afferma di essere capace di fare qualcosa di alta scuola.

Approfitterei per chiederti delle "mezze arie", e per segnalare la parola "terragnolo" e l'espressione "terra-terra" che gli autori della scuola napoletana danno per scontate ma per me scontate non sono.
Connesso
Il cavallo cos intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

raffaele de martinis

  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 5310
  • Orgogliosamente cavallaro.
Re:Domanda sul dressage
« Risposta #4 il: Dicembre 16, 2013, 02:06:08 pm »

Equitatione academicca nome complessivo, si divide in:

bassa squola: tutte le andature su una o due peste collo lallo non riunito.

alta squola: le dette andature tiunite ed enfatizzate: passo di scuola, trotto di scuola, da cui la passeggiata e la ciambella, galoppo di scuola, da cui cambiamenti al tempo, piroette ecc.

mezze arie: la levata, la pesata, appunto:quando il lallo alza uno dei due treni mentre l'altro resta a terra.

Arie alte: qualdo lo lallo si stacca completamente dallo solo: corvetti, capriola, pallottata.

il terra terra: galoppo a due tempi quasi sul posto, oggi lo si vedo solo nelle corrida a lallo,quando precipitato una difesa. A volte chiamato anche mezzaria.

Arie di fantasia, i classici le ripugnano, i moderni tendono ad inserirle nel novere dellAS.
Connesso
Il cavallo? Una donna come l'altre!
Jean-Louis Gouraud