Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Come la nevrosi da immagine generi il riposo  (Letto 555 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 735
  • Guardo, stupisco e dubito
Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« il: Novembre 13, 2016, 09:19:47 am »

Sono tornato ieri sera da Traumatologia: tre giorni fa ho litigato con la cavalla e ha vinto lei.
Risultato: ho rotto (staccato) il grande trocantere del femore sinistro.
In quel punto non è possibile ingessare e, per fortuna, la lesione non ha coinvolto l'articolazione.
Volevano mettere due viti ma poi, non essendosi scomposta la frattura, hanno preferito evitare l'intervento anche perché dicono che da lì non partono legamenti importanti: due mesi fermo.

Stavo per uscire in campagna con un amico e c'era per terra, sul vialetto, un filo elettrico di quelle prolunghe azzurre da cantiere (stavano montando dei boxettini per nuovi pony).
La cavalla non vuole passare. La spingo e lei fa due passi avanti e due indietro. Dopo alcuni tentativi l'amico dice: "vienimi dietro che forse il mio passa".
Ma siamo ricretiniti!?! Aver bisogno di qualcuno a cui attaccarsi?
Spingi spingi arrivo davanti al filo. La cavalla, pressata, lo salta grande e, quando si riceve, scarica la tensione con uno scartone.
E io giù come una badilata di fiande.

Perché un topic? Non per raccontare la sfiga, perché di sfiga non si tratta ma di stupidità vanesia.
Danni causati da mal riposto amor proprio o, più probabilmente, Oscar per la Nevrosi da Immagine? E' successo anche ad altri?

Segreto
Connesso

Winter Mirage

  • Toni tucame!
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 6258
  • We are all made of stars!
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #1 il: Novembre 13, 2016, 09:53:18 am »

Eccomi, sono una tua seguace.

Mu appena arrivata dall'Olanda (dove l'ho vista montata e provata io per 10 minuti), oramai 6 anni fa.
Cavalla che arriva alle 6 del mattino di un nevoso fine dicembre e, cosa c'è di più naturale, rampa sulla passerella del trailer con cui l'avevamo portata per gli ultimi 6 km, e vola per terra.
Ma niente di grave, io sono un fenomeno, in sella da quasi 20 anni, le ho viste tutte...gaute da suta che paso mi.

Un paio di giorni dopo, mi molla una doppia in pieno petto mentre la passeggiavo in capezza.
Ma niente di grave, io sono un fenomeno, in sella da quasi 20 anni, le ho viste tutte...gaute da suta che paso mi.

Al che, ignorando il tutto per non fare la figura di quella che ha fatto la cacata di comprare il puledrone di 5 anni e poi ha paura di starci vicino, dopo qualche giorno le ho messo la sella e ci sono salita, senza tanti preamboli.
...tipo per 3 secondi, perché al quarto ero con la faccia dentro la cavallerizza.

Ma dopo 20 anni in sella... e gaute da suta.. ecc ecc...
Ci risalgo per 3 mesi, di tanto in tanto spalmandomi per terra.

Infine istruttrice supponente e insinuante,  mi dice che sono un'incapace, che non si può non saper montare a cavallo senza cadere quasi ogni volta e che il cavallo non DEVE fare i capricci quando il cavaliere sale... e che se fanno così, devi fargli vedere che comandi tu e prenderli di sprovvista... e monta da destra.

...io, per non fare la figura della fifona e dirle "salici TU da destra, poi io dopo... " ci sono montata da destra.
Per 3 secondi, al quarto ero a letto per due mesi con il bacino incrinato e un'ernia nuova di pacca.

...in effetti....forse merito un Oscar alla carriera. O almeno dei buoni omaggio per il CTO.

(PS...anche se non è lo scopo del topico, sorry per il volo. Stare pimitati a letto e cristonare per andare a cesso non è figo. )
« Ultima modifica: Novembre 13, 2016, 09:55:43 am da Winter Mirage »
Connesso
Assiduus usus uni rei deditus et artem et ingenium saepe vincit

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 735
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #2 il: Novembre 13, 2016, 10:53:07 am »

Eccomi, sono una tua seguace .....
Mi hai proprio consolato: grazie.
Quanto al tuo essere mia "seguace", non essere modesta. Ognuno in questo campo è l'artista di se stesso. Nel fare e nel raccontare.

Segreto
Connesso

Bubba

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3576
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #3 il: Novembre 13, 2016, 01:18:59 pm »

Eh, ci siam passati tutti. E probabilmente ci ripasseremo.
Magari uno fa la furbata e non si schianta ( o meglio si schianta senza grossi danni), ma la nervrosi da immagine e' dentro di noi.. Ci combatti ci combatti e poi un giorno vince lei. Il risultato dipende poi dal grado di prestanza del proprio angelo custode.

Sei in buona compagnia, te lo assicuro!


Connesso

cilla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 919
  • Sdomo
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #4 il: Novembre 13, 2016, 01:24:46 pm »

Concordo sei in buona compagnia! Mi spiace molto per il danno....che rottura di bolas, e chissà che male. Io alla soglia dei 40 ho raggiunto la consapevolezza che l'idea di farmi male mi aggrada sempre meno ( e per fortuna il mio angelo custode è sempre stato molto presente), vengo scherzata dagli amici perché salto giù come un gatto prima che il quadrupede mi faccia scendere lui, ma io preferisco così . In bocca al lupo per la guarigione
Connesso

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7677
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #5 il: Novembre 13, 2016, 01:39:42 pm »

La nevrosi da immagine ha un vecchio nome: onore. C'era, e c'è, chi per onore uccide o si fa uccidere. Non è una malattia da poco.
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

grinta

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 311
  • appena scozzonato
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #6 il: Novembre 13, 2016, 04:34:26 pm »

 :horse-cool:
Connesso

bionda

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2785
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #7 il: Novembre 13, 2016, 09:53:27 pm »

Oh sì, conosco! Diciamo che le cadute più rovinose sono state tutte dovute all'idea di voler essere all'altezza delle richieste dell'istruttore, mentre una saggia vocina dentro di me diceva "non è il caso, non farlo". Ho imparato che è meglio dialogare direttamente con il cavallo e non accettare interferenze.
Connesso
"Entschuldige, mein Tier, ich werde schon noch dahinterkommen"
Udo Bürger
"Scusami, mio animale, prima o poi ci arriverò"

Kimimela

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 5461
  • Amazzone imprigionata in corpo da impiegata
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #8 il: Novembre 14, 2016, 01:32:06 pm »

povero mi spiace per il brutto incidente  :horse-scared:
ci siamo passati tutti ma anche alla veneranda eta' di 42 anni....ora passo oltre nel senso che l'eroina non la faccio piu!
ovvio con questo non dico che il cavallo le debba avere vinte ma cerco di non mettermi nella condizione di pericolo...e quando ci sono forzatamente ho una paura pazzesca  :icon_eek:
Connesso
La Medicina (Canto Apache)
“Il vento e’ la mia medicina che spazza via le pietre dalla mia mente. La pioggia e’ la mia medicina che lava le mie ossa stanche.
Il mio cavallo è la mia medicina, e quando cavalco il ritmo del suo passo dentro mi accende”

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 735
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #9 il: Novembre 14, 2016, 02:59:59 pm »

@ Kimi: Ma no che non è brutto: se ne esci, è ti dà modo di darti a frenetica attività verbale ed esibizionistica.
Io di anni ne ho sessantatre  e di "incidenti" (dopo quattordici anni con una sola caduta accidentale, con il cavallo Segreto e un anno in mezza fida senza cadute), con questa cavalla ne ho avuti cinque. In crescendo. Ma (non è retorica buonista ed animalista) NON è colpa sua. Sono state tutte difese a situazioni di stress, reale o supposto.
Non vorrei cambiare il mio modo di montare finché ce la faccio, anche se non è facile tranquillizzare la consorte. Ci sono spinte esterne, che lei sostiene, per mettere in razza la cavalla, ma non è ancora il momento. Quando arriverà, passeremo a una tranquilla bardigiana. La paura? C'è, ma non disturba.

Segreto
Connesso

Nefferit

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Post: 364
  • Sdomo
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #10 il: Novembre 14, 2016, 03:23:07 pm »

ah sì sì... fatto ( a me è andata bene... che se andava male neanche ero qui a raccontarlo probabilmente!)
uscita di OTTO ORE con cavalli a noleggio MAI VISTI, allenamento molto relativo dato che montavo la mia cavalla solo in piano per max uscite brevi. gruppo misto metà cavalieri "esperti" metà poco più che "base", uscita in montagna, con salite, discese, in pietraie, passaggi difficili ecc..
Tutto relativamente bene fino quasi alla fine del viaggio, quando ad un cavaliere poco capace si rompe una redine, siamo in salita nel bosco, in fila indiana, il capo/guida è davanti, allora che faccio? IO CHE SONO BRAVISSIMA... scendo a dar soccorso, levo la redine e metto una longhina, tanto siamo al passo ce la si fa.
bene.. tutta la colonna avanza.. io come una burba non chiamo per farli fermare .... NO NO .. TANTO SONO BRAVISSIMA!!! salgo con almeno sei ore di montagna nelle gambe, in salita, con il cavallo che scalpita per andarea prendere gli altri. MA NON HO PIU' LA FORZA e resto appesa di lato ( ovviamente lato bosco/dirupo) con il cavallo che inizia a trottare.. e io lì che non vado nè su nè giù... e intanto smadonno prevedendo già la caduta. PER FORTUNA il simpatico equino pensa bene di mettersi al galoppo, così con un colpo di reni mi butta in sella.. alla faccia delle comparse dei film. Mi è andata bene, se fossi caduta là probabilmente ci sarei rimasta. mamma mia!!! :icon_eek:
« Ultima modifica: Novembre 14, 2016, 03:24:49 pm da Nefferit »
Connesso

silviasco

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 612
  • Chi si adegua alle circostanze, le crea...
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #11 il: Novembre 14, 2016, 04:51:34 pm »

Segreto, anche da me piena solidarietà per l'incidente...
Che dire, a me questo episodio mi ha fatto pensare che non aveva tutti i torti, l'Hotte, quandi ha stabilito che il cavallo dovesse essere calmo, in avanti e dritto. Perché a mettere in avanti un cavallo che non è calmo possono capitare cose così.
Io poi sono una fifona, se il cavallo è un po' allegro già me la faccio sotto, di mettermi a litigare coi cavalli ho davvero poca voglia. Nella mia luminosa carriera di equitante saltuaria sono scesa a terra per molto meno, prima di rischiare di volarci di peso. Difatti sono caduta solo una volta, tanti anni fa, in modo veramente scemo, per mia perdita di equilibrio durante un esercizio in campo. Anche se nell'ultimo anno ho lavorato con cavalli da scuola a volte nient'affatto tranquilli, ho migliorato l'assetto ed aumentato molto la fiducia nella mia capacità di restare su anche in piccoli imprevisti, spero comunque di mantenere alto il mio sano istinto di conservazione e decidere sempre di risolvere in massima sicurezza situazioni così.
Grazie per aver condiviso la tua esperienza, è davvero preziosa. :pollicesu:
Connesso

madamen67

  • Desperate but not serious - Macumbatrice Ufficiale del Forum
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 12049
  • ...Don't hate me because I'm wonder...
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #12 il: Novembre 14, 2016, 05:25:11 pm »

Auguri per la guarigione innanzitutto. Mi sono capitate queste situazioni in passeggiata e la scelta migliore è stato superare il problema seguendo un cavallo più esperto. L'unica brutta caduta che ho fatto risale a tanti anni fa, per colpa di un cretino mai visto prima che si era unito al nostro gruppo. La mia cavalla non si è fatta niente io sono rimasta ferma un mese.
Adesso con il mio in prova di cross faccio la nave scuola per tutti quelli che non hanno confidenza con l'acqua  :laugh3: io entro con la mia corazzata portaerei e tutti dietro come le paperette di Lorenz  :laugh3:
Connesso
Wäre Dressurreiten einfach wären die Springplätze leer

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 735
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #13 il: Novembre 14, 2016, 06:58:21 pm »

@ Madamen: Eh, ma vedi, tu fai il Lorenz e gli altri accettano di far la paperetta. Anche io, quando c'è un Lorenz mi accodo muovendo allegramente le gambette. Ma in questo caso il Lorenz volevo farlo io. Come dicevo, Nevrosi da Immagine!

Segreto
Connesso

madamen67

  • Desperate but not serious - Macumbatrice Ufficiale del Forum
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 12049
  • ...Don't hate me because I'm wonder...
Re:Come la nevrosi da immagine generi il riposo
« Risposta #14 il: Novembre 14, 2016, 10:19:34 pm »

Solo un momento di "orgoglio" che putroppo ti ha portato sfortuna. La prossima volta valuterai diversamente. Ma anch'io sono stata paperetta segreto! A volte lo sono ancora pur avendo un cavallo super che mi fa sentire tranquilla ma non dimentico mai cosa ho sotto il sedere  :horse-wink: anche perchè io vado per i cinquanta: nonostante mi scapicolli ancora nei completi ogni tanto lo tengo presente  :azn3:   
Connesso
Wäre Dressurreiten einfach wären die Springplätze leer