Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Cavalli e reazione al freddo  (Letto 1185 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

The Shire

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 667
  • Lions in my heart
Cavalli e reazione al freddo
« il: Gennaio 08, 2017, 10:36:12 pm »

Buonasera,
I cavalli presenti nel nostro maneggio sono scuderizzati, molti sono tosati, indossano 1 o 2 coperte contemporaneamente e lavorano solo nel coperto.
Questo week end la temperatura è scesa sotto lo 0 (-5 circa il giorno arrivando a -11 la notte) e i cavalli più caldi (o più sensibili) hanno dato di matto. Compreso quello che monto io. Per calmarlo ci son voluti 20 minuti di galoppini isterici, sgroppate e scartini (non cattivi) il tutto a coda e testa alta in massima allerta ad inizio lezione, purtroppo era rimasto fermo il giorno prima ma non ha mai avuto una reazione simile. Peggio è andata ad un'altra ragazza, nonostante avesse un cavallo che di solito è tranquillo, questo ha cominciato a sgroppare ed impennarsi finchè non è caduta giù, per poi sfogarsi galoppando a manetta.
Come mai i cavalli hanno avuto queste reazioni alle temperature polari? Vi è mai successo qualcosa di simile?
Connesso

Angeletta85

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 4154
  • ..nel mondo dei Sogni!
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #1 il: Gennaio 09, 2017, 08:33:18 am »

Sono sicuramente piu reattivi e disposti a muoversi...alla fine anche a noi viene da muoversi per scaldarsi....
La mia almeno fa cosi,mi tira fuori energie in eccesso che in estate non ha.....

Connesso
...è impossibile solo se credi che lo sia...

Kimimela

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 5461
  • Amazzone imprigionata in corpo da impiegata
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #2 il: Gennaio 09, 2017, 01:11:30 pm »

e' normale! I cavalla stanno bene al freddo e diventano piu attivi.
anche noi che teniamo I cavalli  liberi in inverno, prima di montarli, li lavoriamo un po' alla corda per farli "sfogare" un po'...
Connesso
La Medicina (Canto Apache)
“Il vento e’ la mia medicina che spazza via le pietre dalla mia mente. La pioggia e’ la mia medicina che lava le mie ossa stanche.
Il mio cavallo è la mia medicina, e quando cavalco il ritmo del suo passo dentro mi accende”

Corla

  • Full Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 101
  • Sdomo
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #3 il: Gennaio 09, 2017, 06:41:36 pm »

Che stiano bene al freddo ho dei dubbi...

Fate finta che fanno come noi quando siamo infreddoliti : vi capta di saltellare perché avete freddo o muovervi per scaldarvi?  Ecco per i cavalli è uguale...

Il tutto è accentuato quando sono stabulati solo in box e hanno quindi poco spazio per muoversi: appena li tiri fuori , Con questo freddo, fanno la cosa che gli viene più naturale: muoversi...
Connesso

Kimimela

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 5461
  • Amazzone imprigionata in corpo da impiegata
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #4 il: Gennaio 10, 2017, 10:29:51 am »

Corla I cavalli non soffrono in freddo e’ cosa nota...ovviamente parliamo del nostro freddo -10 circa.
Soffrono  piuttosto il caldo ecco perche' in estate sono piu calmi.
E dubito che “ballino” per scaldarsi
Connesso
La Medicina (Canto Apache)
“Il vento e’ la mia medicina che spazza via le pietre dalla mia mente. La pioggia e’ la mia medicina che lava le mie ossa stanche.
Il mio cavallo è la mia medicina, e quando cavalco il ritmo del suo passo dentro mi accende”

aDy_90

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2844
  • Sdomo
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #5 il: Gennaio 10, 2017, 12:24:06 pm »

Il mio sente molto sia freddo che caldo. Col freddo è bellissimo da montare, col caldo penso parlerò con la vet per qualche integratore, non per drogarlo eh, ma noto che soffre abbastanza e magari sarà il caso di tirarlo su un po'. Per dire l'ultima gara lo hanno tosato il giorno prima, sentiva più freddo per quanto venisse coperto regolarmente dopo la tosatura, era una figata da montare. Lui che all'inizio devi toccarlo sempre leggermente col frustino per metterlo in avanti e montarlo con convinzione e pensando al giusto galoppo beh, andava praticamente col pensiero, e mi ha dato belle soddisfazioni senza faticare. Qualche settimana dopo ho potuto montarlo solo nel week end e ha passato la settimana al paddock, faceva freddo ... Era una discreta iena! E sì che è puledro solo dentro ahahahahahah (ha 20 anni quest'anno, parlo di episodi del mese scorso).
Connesso

Kimimela

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 5461
  • Amazzone imprigionata in corpo da impiegata
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #6 il: Gennaio 10, 2017, 12:56:13 pm »

Il cavallo percepisce il freddo in modo diverso dal nostro e lo soffre molto poco.
Bisogna avere attenzione all’alimentazione difatti in inverno si tende ad aumentare il fieno che scalda natuaralmente durante la digestione.
Il caldo e’ molto piu pericoloso per I cavalli.
Diciamo che in inverno si deve prestare attenzione all’acqua che hanno a disposizione perche’ esendo fredda a volte non la bevono.
Connesso
La Medicina (Canto Apache)
“Il vento e’ la mia medicina che spazza via le pietre dalla mia mente. La pioggia e’ la mia medicina che lava le mie ossa stanche.
Il mio cavallo è la mia medicina, e quando cavalco il ritmo del suo passo dentro mi accende”

Winter Mirage

  • Toni tucame!
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 6456
  • We are all made of stars!
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #7 il: Gennaio 10, 2017, 01:09:50 pm »

I cavalli sono come gli umani... e tutte le altre bestie del pianeta: ce ne sono che vengono dal caldo, ed altri dal freddo.

Alcuni sono più predisposti per l'inverno, altri meno.
Alcuni patiscono le temperature altri no.
(Vedi la mia, che ho preso con i piedini a mollo nel mare del nord, e per farle patire il freddo devi bagnarla, metterla al vento e al gelo)

Non esistono assolutismi scientifici di nessuna sorta, solo congetture e statistiche basate sulle impressioni di vet e padroni (ossia affidabilità zero).

La grande discriminante pare essere quanta possibilità gli si dà di adattarsi.
Dopo una stagione di adattamento, tutti i cavalli (sani e ben alimentati) si adattano a vivere fuori, mettendo su pelo e ciccia a seconda di quanto freddo hanno.

Tosali, farli vivere al chiuso e riempirli di coperte li porta in una condizione di dipendenza assoluta.

Cioè, se tu ti alzassi da sotto le coperte con addosso il pigiamino sottile, e ti mandassero a fare la corsa campestre per strada, come ti sentiresti?
A me due palle girerebbero sicuramente.

La mia cavalla, per dire, è cambiata del tutto da quando la tenevo in box e poi box+paddock rispetto al paddock 24/7.

Vorrei anche poter dire che d'inverno è più calda o fa la scema... ma anche in estate è sempre bella piena di energie.
Una volta sentivo la differenza tra le stagioni, ma da quando è libera si è stabilizzata molto.

« Ultima modifica: Gennaio 10, 2017, 01:13:12 pm da Winter Mirage »
Connesso
Assiduus usus uni rei deditus et artem et ingenium saepe vincit

Kimimela

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 5461
  • Amazzone imprigionata in corpo da impiegata
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #8 il: Gennaio 10, 2017, 01:19:33 pm »

winter solitamente sono d'accordo con te ma stavolta no. I cavalli non sono come gli umani, ci sono letture scientifiche che lo spiegano.
comunque e' ovvio che se parliamo di cavalli scuderizzati, tosati e tenuti a -20 senza coperta certo che hanno freddo.

le mie cavalle sono sempre state in box, da tre anni vivono libere di scegliere se stare dentro o fuori e stanno sempre fuori. la differenza di "motore" tra estate e inverno io la sento sempre invecekawica che e' peperina lo e' molto di piu in inverno
Connesso
La Medicina (Canto Apache)
“Il vento e’ la mia medicina che spazza via le pietre dalla mia mente. La pioggia e’ la mia medicina che lava le mie ossa stanche.
Il mio cavallo è la mia medicina, e quando cavalco il ritmo del suo passo dentro mi accende”

Giada88

  • Hero Member
  • ****
  • Online Online
  • Sesso: Femmina
  • Post: 7609
  • Sdomo
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #9 il: Gennaio 10, 2017, 01:20:23 pm »

Ma solo io non ho trovato differenze tra estate ed inverno in termini di energia/reazioni dei cavalli?!?

Connesso
Thoroughbred is not just a horse, it's an adventure.

BigDream

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 1561
  • "I'll tell you what freedom is to me. No. Fear."
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #10 il: Gennaio 10, 2017, 02:36:09 pm »

Giada anche io non particolarmente, certo quando è davvero molto molto caldo è un po' meno attivo, ma non è che quando è freddo diventa una iena anzi.. domenica l'ho montato senza nemmeno girarlo prima, ed era il solito.

Comunque sono d'accordo con Winter, ad esempio non si può affermare che un arabo, nato in paesi caldissimi, abituato a stare nel deserto a 45 gradi, patisca il caldo come lo può patire un cavallo del nord messo, appunto, sotto la stecca del sole a 45 gradi. Chissà perché infatti ogni razza ha le sue caratteristiche e la sua morfologia, proprio in base al territorio in cui è nata. Poi se un cavallo abbia davvero effettivamente freddo o meno, penso che nessuno possa dirlo con certezza al 100%, visto che non siamo dentro al cavallo...
Connesso
"The horse is a mirror. It goes deep into your body. When I see your horse, I see you too. It shows me everything you are." (Ray Hunt)

The Shire

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 667
  • Lions in my heart
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #11 il: Gennaio 10, 2017, 03:48:27 pm »

Ma solo io non ho trovato differenze tra estate ed inverno in termini di energia/reazioni dei cavalli?!?
Sinceramente anch'io l'anno scorso non ho notato alcuna differenza, ma quest'anno si... chissà perchè...
Quello che monto io non è stato tosato ma ha il pelo sottile, tipo estivo
Connesso

AnnaQ

  • Sr. Member
  • ***
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 407
  • Sdomo
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #12 il: Gennaio 10, 2017, 04:26:11 pm »

Il mio istruttore molto 'vecchia scuola' in inverno sferra i puledri, poco mangime e poco lavoro in piano... io dico che li mette in letargo  :chewyhorse: e pur contando che si dovrebbero sfogare meno, non sono più carichi

In primavera invece, tra il vento e gli ormoni, diventano montagne russe  :blob3: :blob9:
Connesso
And but for the sky there are no fences facing

rhox

  • Conoscenza equestre a 360 gradi
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 4061
  • la sferrata più ferrata che c'è
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #13 il: Gennaio 10, 2017, 04:39:23 pm »

Non ho mai visto differenze rispetto al clima, ma più dettate dal meno movimento in inverno e insetti in estate.
In compenso grande differenza nel mettere il pelo quindi nella percezione delle temperature: la mia anglo araba mette il pelo molto più in ritardo e lo toglie molto prima di altri cavalli e non ha mai avuto problemi legati al clima. Non mette sottopelo.
L'avelignese invece preferisce patire il caldo, infatti mette il pelo molto presto e sempre abbondante rispetto al clima. Spesso suda appena fa caldo, perché mette sottopelo e poi pelo lungo sopra.
La psi alla faccia del pelo fine, diventa un mezzo orso mettendone tanto e lungo, ma senza sottopelo. Una via di mezzo tra le altre 2..
E così via la differenze in base al singolo individuo
Connesso
Il miglior modo per rispettare il cavallo è rispettare te stesso

Luna di Primavera

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 3273
  • Sdomo
Re:Cavalli e reazione al freddo
« Risposta #14 il: Gennaio 10, 2017, 04:48:53 pm »

io ho notato, sin dal primo anno che Etrillo è stato con me, un periodo in cui è più carico ed eccitabile (leggi: scassapalle) fra febbraio e aprile.
penso che dipenda in primis dall'erba, anche se cerco di razionargliela, e forse anche da qualche retaggio di stallonaggine residuo.

il freddo invece non mi pare lo carichi, anzi con questo questo nodo di gelo improvviso degli ultimi giorni l'ho trovato intirizzito e un po' incriccato.
il vento invece lo stravolge sia d'estate che d'inverno  :icon_rolleyes:

Connesso
I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
I. Fleming