Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Letture equestri  (Letto 193 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Bubba

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3478
Re:Letture equestri
« Risposta #15 il: Gennaio 10, 2017, 09:20:08 pm »

(OT perche' un sogno? Nelle notturne si fa così.
Qualcuno porta la pila, ma secondo le acceca i cavalli.
Meglio senza niente. Tanto se il cielo e' terso la luna basta. E nel bosco basta l' equino)
Connesso

madamen67

  • Desperate but not serious - Macumbatrice Ufficiale del Forum
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 11883
  • ...Don't hate me because I'm wonder...
Re:Letture equestri
« Risposta #16 il: Gennaio 10, 2017, 10:53:17 pm »

Meglio senza niente. Tanto se il cielo e' terso la luna basta. E nel bosco basta l' equino

Confermo per esperienza diretta
Connesso
Wäre Dressurreiten einfach wären die Springplätze leer

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7257
Re:Letture equestri
« Risposta #17 il: Gennaio 11, 2017, 11:52:54 am »

..  ok che vede dove cammina..... ma non è facile addestrarlo a segnalare al cavaliere  i rami bassi se si va in bosco.... io preferisco le stradine conosciute e belle larghe....  :icon_rolleyes:

Inoltre la notturna, dalle mie parti, mi impensierisce per i possibili incontri spiacevoli, i cinghiali.
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)