Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: L'equitazione a scuola  (Letto 687 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Wild

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 792
  • Sdomo
Connesso
"Quando accarezzi un cavallo metti il cuore nella tua mano" Pat Parelli

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7320
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #1 il: Gennaio 10, 2017, 07:39:14 am »

Che c'entra l'etica con l'equitazione (presa in generale)?
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7320
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #2 il: Gennaio 10, 2017, 08:46:18 am »

Homocaballus fonda la sua equitazione sull'etica, ma il suo percorso lo porta lontanissimo dall'equitazione così come oggi viene comunemente praticata ed insegnata.

Mi pare un'iniziativa che di etico ha assai poco.
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)

Luna di Primavera

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2933
  • Sdomo
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #3 il: Gennaio 10, 2017, 09:18:52 am »

non per sminuire assolutamente la cosa, ma c'è la campagna elettorale della fise in corso :firuu:
Connesso
I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
I. Fleming

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7320
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #4 il: Gennaio 10, 2017, 09:28:52 am »

Ah ecco.  :vfncl:
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 728
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #5 il: Gennaio 10, 2017, 01:26:00 pm »

Premetto che a me del signor Orlandi, come di chiunque gestisce una qualunque forma di potere, poco cale.
Non è la mia maggior aspirazione sostenere chi scala i gradini di un trono (i potenti esistono perché esistono gli asserviti e già mi dà fastidio pensare che in molti campi lo sono anche io, asservito).
Poi però non concordo con lo stupore di Alex: l'etica c'entra e il signor Orlandi usa correttamente il termine. Forse Alex sovrappone etica a morale?
Etica NON è morale. E' la severa e corretta applicazione di un'arte, professione, tekhné qualunque, per non incorrere in errori e non commettere ingiustizie o illeciti pertinenti a quel campo di azione. Etica è pertinente all'applicazione di una regola. Può essere etico un veterinario pedofilo; un pediatra pedofilo, no.
E quindi l'uso che ne fa il signor Orlandi mi sembra corretto: qualunque buona equitazione deve essere piena di etica.
Poi c'è il significato equivoco dato dal titolista. Lo fa per pressapochismo?

Segreto
Connesso

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7320
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #6 il: Gennaio 10, 2017, 02:42:40 pm »

Spiegami bene la differenza fra etica e morale. Non ho approfondito le definizioni più di tanto, ma mi sembra che esista una forte sovrapposizione. Entrambe hanno a che fare con la definizione di "bene" o "male"; in entrambi i casi, con tutte le difficoltà che ne derivano; ma non vedo cosa c'entri la professione (l'etica relativa a una professione, oltre le norme stabilite dal diritto, si chiama deontologia: "La deontologia professionale consiste nell'insieme delle regole comportamentali, il cosiddetto "codice etico", che si riferisce in questo caso a una determinata categoria professionale.")

Cos'abbia l'equitazione di speciale, dal punto di vista dell'educazione all'etica, mi sfugge ancora.
« Ultima modifica: Gennaio 10, 2017, 02:45:40 pm da alex »
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 7320
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #7 il: Gennaio 10, 2017, 03:07:43 pm »

Sfido i fulmini di Raffaele, che immagino già coperto di esantemi pustoliformi e che adesso peggiorerà, proponendovi un link: http://www.equitazioneetica.it/

Non conosco nè il sito nè i personaggi, ma si trovano subito un sacco di indicazioni su quanto una equitazione etica differisce da quella normalmente praticata, e quindi da quella che sarebbe insegnata nelle scuole. Poi fra il dire e il fare ecc., non solo: anche l'aspirazione all'etica può essere commercializzata, ecc; però....
Connesso
Non basta che il cavallo obbedisca, deve farlo volentieri (modificato da Raabe)
La disobbedienza non esiste; esistono solo richieste mal fatte (modificato da Rarey)

Luna di Primavera

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2933
  • Sdomo
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #8 il: Gennaio 10, 2017, 03:30:09 pm »

equiluna, montagnani. dicono cose un po' giuste un po' faziose, come tutti del resto.
molto se non moltissimo è davvero condivisibile, ed è sempre ammirevole lo sforzo di chiunque cerchi di focalizzare nel cavallo un "soggetto", anzichè un "oggetto" da usare.

però mi lascia sempre perplessa questo continuo fiorire di metodi e scuole. comunque prima o poi li vado a trovare.
Connesso
I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
I. Fleming

klystron

  • Mme Carotte
  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2288
  • Sdomo
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #9 il: Gennaio 10, 2017, 03:35:23 pm »

Spiegami bene la differenza fra etica e morale. Non ho approfondito le definizioni più di tanto, ma mi sembra che esista una forte sovrapposizione. Entrambe hanno a che fare con la definizione di "bene" o "male"; in entrambi i casi, con tutte le difficoltà che ne derivano; ma non vedo cosa c'entri la professione (l'etica relativa a una professione, oltre le norme stabilite dal diritto, si chiama deontologia: "La deontologia professionale consiste nell'insieme delle regole comportamentali, il cosiddetto "codice etico", che si riferisce in questo caso a una determinata categoria professionale.")

Cos'abbia l'equitazione di speciale, dal punto di vista dell'educazione all'etica, mi sfugge ancora.



La tua domanda mi fa tornare in mente la mia prof di filosofia del liceo.....
Che avrebbe risposto una roba tipo: l'etica riguarda i rapporti tra gli uomini, la morale tra l'uomo e qualcosa di "superiore". Una e' "orizzontale", l'altra "verticale".
e qui mi ritiro perche' non mi ricordo piu' una ceppa di questa roba  ;D

Connesso

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 728
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #10 il: Gennaio 10, 2017, 03:59:26 pm »

Spiegami bene la differenza fra etica e morale. Non ho approfondito le definizioni più di tanto, ma mi sembra che esista una forte sovrapposizione. Entrambe hanno a che fare con la definizione di "bene" o "male"; in entrambi i casi, con tutte le difficoltà che ne derivano; ma non vedo cosa c'entri la professione (l'etica relativa a una professione, oltre le norme stabilite dal diritto, si chiama deontologia: "La deontologia professionale consiste nell'insieme delle regole comportamentali, il cosiddetto "codice etico", che si riferisce in questo caso a una determinata categoria professionale.")

Cos'abbia l'equitazione di speciale, dal punto di vista dell'educazione all'etica, mi sfugge ancora.
Ho già cercato di spiegarlo.
Più di così, esce un pizzone.
Comunque Kly ha dato una mano notevole.
E a pensarci bene credo che tu stia bluffando.

Segreto
Connesso

BigDream

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 1106
  • "I'll tell you what freedom is to me. No. Fear."
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #11 il: Gennaio 10, 2017, 05:53:07 pm »

Però tralasciando tutti i discorsi sul perché questo lo fa, chi è questo, se è etico o morale o bla bla bla.. cosa pensate dell'iniziativa in sé?

Io penso che possa essere una bell'occasione per far avvicinare più giovani all'equitazione, che di sicuro non guasta.. e inoltre, l'altra faccia della medaglia, penso sia positivo come descritto nell'articolo, anche per i giovani stessi: è verissimo che l'equitazione insegna molti valori, basta pensare che in diversi libri o manuali si utilizzano spesso esempi legati ai cavalli e a cosa si impara stando a contatto con loro (uno che mi piace molto ad esempio è "The Naked Coach: Business Coaching Made Simple"). È vero che molti bambini o ragazzi non hanno mai avvicinato un animale che non sia il classico cane o gatto, e magari potrebbero amare l'equitazione ma non avvicineranno mai un cavallo e anzi forse lo temeranno... Quindi tutto sommato la trovo una cosa positiva per l'equitazione

Connesso
"The horse is a mirror. It goes deep into your body. When I see your horse, I see you too. It shows me everything you are." (Ray Hunt)

segreto

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 728
  • Guardo, stupisco e dubito
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #12 il: Gennaio 10, 2017, 06:06:47 pm »

Anche io sono d'accordo con BigDream.

Segreto
Connesso

Bubba

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3505
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #13 il: Gennaio 10, 2017, 06:45:02 pm »

L' idea e' molto bella ma difficilmente attuabile.
Molto bella perché quasi tutti i bambini della primaria sognano di montare un cavallo e rarissimi lo faranno.
Inattuabile perché non potrà' mai essere a costo zero.
Non e' possibile portare i pony a scuola, bisogna portare i bambini in maneggio. E questo ha un costo. Quindi non sarebbe più a costo zero ( perdonate la ripetizione) e cade tutto il palco.
Peccato perché i bimbetti se ne ricorderebbero per sempre
Connesso

Ranas71

  • Jr. Member
  • *
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 70
  • Cavaliere
Re:L'equitazione a scuola
« Risposta #14 il: Gennaio 10, 2017, 06:55:26 pm »

Secondo me sarebbe un'iniziativa molto bella, anche perché molti ragazzi pensano che basti salire sul cavallo e, "come per magia" questo parte.Poi al massimo si sa cos' è il salto ostacoli: il dressage, e peggio ancora il competo, neanche si sa che esista. Quindi, secondo me, l'iniziativa in sé è molto apprezzabile, poi il perché venga fatta è un altro discorso... Ma esiste qualcuno che fa qualcosa senza essere interessato?
Connesso
Edoardo