Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: il mio grasso grosso blog dressagistico  (Letto 15925 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8760
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #60 il: Ottobre 26, 2017, 04:52:15 pm »

ma non è neanche quello.
la cultura è alla portata di TUTTI, quindi nessuno di noi ha il diritto di stabilire che gli altri non ce l'hanno.
è veramente fastidioso.

Il problema è piàù complesso, ogni religione ha un fenomenale corpus culturale dietro.... è pressochè inimmaginabile la ricchezza della cultura teologica dietro le maggiori religioni; eppure non basta perchè si rispettino (anzi). Quella che manca nelle religioni, usualmente, è una speciale cultura: la cultura scientifica, quella che impone di non affermare cose che possono essere smentite da fatti concreti e che comunque non sono passibili di verifica.
Connesso
La nuda Verità è una donna difficile da amare. L'illusione invece è una donna seducente, amorevole, a cui è facilissimo restare fedeli.

PokerFace

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 2570
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #61 il: Ottobre 26, 2017, 05:35:55 pm »

ma no, io posso essere cristiano e studiare anche l'ebraismo o l'islam e tutti quanti (a prescindere dalla religione) possiamo avere un'ampia ultura in scienza, matematica, legge, fisica, biologia, letteratura, musica.
la cultura è alla portata di tutti e gratuita (o quasi), basta la volontà.
è da presuntuosi, saccenti, egocentrici pensare di essere gli unici a possederla. così come a possedere valori. anche i valori sono gratis, finchè stai incrazia. in certi posti del mondo, anche i valori si pagano caro, finanche con la vita.
ma non è questo il caso dell'equitazione.

Connesso

PokerFace

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 2570
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #62 il: Ottobre 26, 2017, 05:42:22 pm »

... ti stai dimenticando tutti gli etologici  :laughter-485:

eddai poker, non mi far citare il buon RdM. essenzialmente è tutto marketing per noi ragasse

no ma forse non mi son spiegato bene. io non sto parlando dei contenuti, perchè sinceramente c'è molto di buono in tutte le scuole che ho citato e in tutte le dome etologiche. io non sto affatto criticando questo, nè il marketing.
io sto criticando l'atteggiamento di una certa equitazione che si autoproclama elite culturale.
ma con che diritto? ma come si fa a ritenersi culturalmente superiori degli altri, solo perchè si fanno discipline diverse? non è che gli altri (non dressagisti/classicisti) sono dei rozzi rincoglioniti ignoranti.
semplicemente uno può scegliere una strada diversa, un modo diverso PUR avendo studiato le stesse cose che hanno studiato loro, o magari di più.
il fatto che uno si senta migliore degli altri, di solito non implica che lo sia davvero.
Connesso

Bubba

  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Post: 3843
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #63 il: Ottobre 26, 2017, 06:01:31 pm »

Ringrazia che non monti western  :firuu:
Ti guarda con disprezzo pure chi non va a cavallo
Connesso

Ranas71

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 763
  • Cavaliere
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #64 il: Ottobre 26, 2017, 07:00:08 pm »

no ma forse non mi son spiegato bene. io non sto parlando dei contenuti, perchè sinceramente c'è molto di buono in tutte le scuole che ho citato e in tutte le dome etologiche. io non sto affatto criticando questo, nè il marketing.
io sto criticando l'atteggiamento di una certa equitazione che si autoproclama elite culturale.
ma con che diritto? ma come si fa a ritenersi culturalmente superiori degli altri, solo perchè si fanno discipline diverse? non è che gli altri (non dressagisti/classicisti) sono dei rozzi rincoglioniti ignoranti.
semplicemente uno può scegliere una strada diversa, un modo diverso PUR avendo studiato le stesse cose che hanno studiato loro, o magari di più.
il fatto che uno si senta migliore degli altri, di solito non implica che lo sia davvero.
Giustissimo, peccato che anche i saltatori spesso e volentieri disprezzano chi fa dressage, o no???
Connesso
Cavalcare trasforma "vorrei" in "posso".

milla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 6655
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #65 il: Ottobre 26, 2017, 07:20:41 pm »

Eh Ranas stavo proprio per scrivere la stessa cosa: Poker prende per il chiulo i pinguini batticulo che stanno tremila ore a fare un circolo, quindi potremmo chiederci a buon diritto da che pulpito vien la predica :laughter-485: :laughter-485: :laughter-485:Peace and love
Connesso

Ranas71

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 763
  • Cavaliere
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #66 il: Ottobre 26, 2017, 07:23:45 pm »

Eh Ranas stavo proprio per scrivere la stessa cosa: Poker prende per il chiulo i pinguini batticulo che stanno tremila ore a fare un circolo, quindi potremmo chiederci a buon diritto da che pulpito vien la predica :laughter-485: :laughter-485: :laughter-485:Peace and love
:laughter-485: :laughter-485: :laughter-485:
Connesso
Cavalcare trasforma "vorrei" in "posso".

PokerFace

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 2570
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #67 il: Ottobre 27, 2017, 04:54:45 am »

Attenzione.
Certo, per me è di una noia mortale oltre che autolesionista.
Cosa centra però con la cultura?
Studiare e sapere è gratis e alla portata di tutti
Raggiungere risultati sul campo no, è diverso.

Io posso studiare e leggere tutto sull'alpinismo e farmi una cultura su questo MA essere sulla sedia a rotelle.
Non confondiamo la pratica con la teoria e lo studio.

Io sto parlando di cultura, studio.

Poi inutile che fate i piccati. Se avessi voluto dressare sarei stato un ottimo dressagista, perché sono un lavoratore instancabile. Ma non si cucca abbastanza.
Connesso

Ranas71

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 763
  • Cavaliere
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #68 il: Ottobre 27, 2017, 06:57:01 am »

Attenzione.
Certo, per me è di una noia mortale oltre che autolesionista.
Cosa centra però con la cultura?
Studiare e sapere è gratis e alla portata di tutti
Raggiungere risultati sul campo no, è diverso.

Io posso studiare e leggere tutto sull'alpinismo e farmi una cultura su questo MA essere sulla sedia a rotelle.
Non confondiamo la pratica con la teoria e lo studio.

Io sto parlando di cultura, studio.

Effettivamente...
Connesso
Cavalcare trasforma "vorrei" in "posso".

kriss

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 757
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #69 il: Ottobre 27, 2017, 09:20:22 am »

... ti stai dimenticando tutti gli etologici  :laughter-485:

eddai poker, non mi far citare il buon RdM. essenzialmente è tutto marketing per noi ragasse

no ma forse non mi son spiegato bene. io non sto parlando dei contenuti, perchè sinceramente c'è molto di buono in tutte le scuole che ho citato e in tutte le dome etologiche. io non sto affatto criticando questo, nè il marketing.
io sto criticando l'atteggiamento di una certa equitazione che si autoproclama elite culturale.
ma con che diritto? ma come si fa a ritenersi culturalmente superiori degli altri, solo perchè si fanno discipline diverse? non è che gli altri (non dressagisti/classicisti) sono dei rozzi rincoglioniti ignoranti.
semplicemente uno può scegliere una strada diversa, un modo diverso PUR avendo studiato le stesse cose che hanno studiato loro, o magari di più.
il fatto che uno si senta migliore degli altri, di solito non implica che lo sia davvero.

Ho condiviso il mio spazio vitale con una di queste scuole per qualche mese. Come non condividere le tue parole Poker. Arrivi al punto in cui certi personaggi ti indispongono.
Il problema non è ciò che predicano, ma il modus operandi e la denigrazione di tutto ciò che è diverso dal loro pensiero. Denigrazione anche all'interno della stessa "setta".
Connesso

Luna di Primavera

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 3884
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #70 il: Ottobre 27, 2017, 11:58:11 am »

mah, io frequento un paio di filokarlisti e parecchi parelliani: pur convinti delle proprie capacità e competenze e della bontà del loro approccio, sono moderati e gradevoli.  dipende anche un po' dal carattere delle persone secondo me, se uno è un pallone gonfiato lo è anche senza "marchio".

qua da me c'è forse il più grosso centro Parelli della Toscana, c'è venuta la Linda in persona, c'è un giro di stage e istruttori internazionali etc etc, ma sinceramente, anche se dovessero in cuor loro ritenere di conoscere il Verbo, non è che la menano più di tanto. fanno le loro cose e stop.

l'unica cosa che ho sentito spesso dire è che la gente gli porta i cavalli come ultima spiaggia, quando sono così distrutti che nessun altro riesce a cavarci più nulla (specie dal punto di vista comportamentale), e che i proprietari si meravigliano ogni volta dei risultati ottenuti. ma è anche ovvio che se fino al giorno prima ti sei fatto seguire da Fred Flintstone con la clava, appena vedi qualcuno che sa un minimo lavorare ci resti a bocca aperta.

« Ultima modifica: Ottobre 27, 2017, 12:02:23 pm da Luna di Primavera »
Connesso
I cavalli davanti mordono, dietro scalciano e in mezzo sono scomodi.
I. Fleming

Winter Mirage

  • Toni tucame!
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 6482
  • We are all made of stars!
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #71 il: Ottobre 27, 2017, 01:00:49 pm »

Ecco, l'equazione della vita equestre....
 :pollicesu:

..più Fred ci sono in giro, più Parellisti  e Karlisti saltano fuori.
Il merito di questi metodi è in parte la pazienza di recuperare i cavalieri disastrati, cosa che a nessun altro frega (né sanno come fare)
...io ho ho avuto il mio Fred... e tra Parelli e karlisti, nello stesso maneggio, ho scelto quello che mi sembrava più scientifico.

Mi ci sono voluti anni per capire che, senza il primo Fred a fare danni, non ce ne sarebbe stato bisogno.
Karl per me è solo tanto buon senso.
(Escludendo i suoi istruttori, alcuni dei quali sono geniali e gli altri una manica di disastri. Che poi vanno magari a fare dimostrazioni e a farsi ridere dietro: cavolo, sono una di loro, amo le idee di Karl... ma a guardare certa gente in sella mi sento male).


Hai ragione anche sul fatto della moderazione individuale: puoi pensare che io sia una deficiente, e che monto dimmedda e che sto scassando il cavallo... ma la vera educazione sta nel farlo notare solo se ti viene richiesto.

Altrimenti, vai dritto per la tua strada e si va tutti d'accordo. Quale che sia il metodo.
Sammai che poi si trovi del buono in tutti.

« Ultima modifica: Ottobre 27, 2017, 01:02:58 pm da Winter Mirage »
Connesso
Assiduus usus uni rei deditus et artem et ingenium saepe vincit

Ranas71

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 763
  • Cavaliere
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #72 il: Ottobre 27, 2017, 03:44:01 pm »

No. La buona educazione sta nel farlo notare in maniera discreta, se vedi un cavallo monatato male, più o meno oggettivamente (tipo esageratamente sotto la mano), lo fai notare.
Connesso
Cavalcare trasforma "vorrei" in "posso".

PokerFace

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 2570
  • Sdomo
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #73 il: Ottobre 27, 2017, 03:48:39 pm »

beh, anche montare un cavallo zoppo, amico mio.

però abbiamo imparato a morderci la lingua  :horse-cool:
Connesso

Winter Mirage

  • Toni tucame!
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 6482
  • We are all made of stars!
Re:il mio grasso grosso blog dressagistico
« Risposta #74 il: Ottobre 27, 2017, 04:11:55 pm »

Zoppo, con le costole di fuori, acciacchi vari... seeeempre zitti.

È un hobby e noi non siamo maestri di nessuno.
I saccenti, poi, stanno sulle balle a tutti.

Dai il buon esempio, dice il saggio.
Se vogliono ti chiederanno... altrimenti lascia vivere
Connesso
Assiduus usus uni rei deditus et artem et ingenium saepe vincit