Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: La "unfuckable lard-arse".  (Letto 962 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Zarathustra

  • Full Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 209
  • Sdomo
Re:La "unfuckable lard-arse".
« Risposta #15 il: Dicembre 05, 2018, 11:37:38 am »

Pontecagnano, mio caro, Pontecagnano. La treccia è fuori dalla descrivibilità umana.
Connesso

raffaele de martinis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 5588
Re:La "unfuckable lard-arse".
« Risposta #16 il: Dicembre 05, 2018, 02:17:14 pm »

La trecciona di certo è una delitia, ma per un uomo di cavalli è triste veder i nobilhuomini Morese ridursi a fare i "caciottari"...
Connesso

Zarathustra

  • Full Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 209
  • Sdomo
Re:La "unfuckable lard-arse".
« Risposta #17 il: Dicembre 05, 2018, 07:15:46 pm »

C'è nobiltà in ogni lavoro.
I tempi cambiano, intelligente chi si adegua.
Sempre bestie sono, cambiano solo le corna.
Connesso

gi.

  • Full Member
  • **
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 158
  • appuntidiequitazione.altervista.org
    • Appunti di Equitazione
Re:La "unfuckable lard-arse".
« Risposta #18 il: Dicembre 06, 2018, 12:13:15 pm »

Ecco con chi faceva squadra Heidi ai tempi bellilli:


Li ricognoscete?


Ci provo. Da destra:

 Thomas Fuchs, la Robbiani, Willy Mellinger e l'ultimo a sinistra non lo riconosco. Chi è ?

Connesso