Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Efetto moletta.  (Letto 1143 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

raffaele de martinis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 5957
Efetto moletta.
« il: Gennaio 31, 2019, 02:32:31 am »

Che poi scusa se tu dovessi montare senza sella o anche semplicemente senza staffe che fai? Stringi le ginocchia? Ma voli per terra di sicuro

La mia  amica milla si riferisce allo "effetto molletta"... vorrei saper quale capa le ha detto sta puttaneta!

Guardate cossa ho trovato: https://www.youtube.com/watch?v=NllKp270phs

Trattasi di una dressagista, così non mi si può accusare di gaucismo.
Hara milla:
hai visto che la signora si tiene - certamente - coll'assetto ma ha come punti fermi le cossie et le ginocchie?
Hai visto come tien le gambe, dal ginocchio in giù, lontane dal lallo et le accosta solo quando serve?
Hai notato che il ginocchio è il fulcro/lo snodo fermo della gamba?
Certo non ti è sfuggito che la signora monta senza sella, senza staffe... ma ha gli speroni. :horse-wink:.

Alla capa "autrice" dell'effetto molletta - quando la vedi - dalle un mio affettuosissimo, particolare vaffanhulo.
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2019, 02:34:41 am da raffaele de martinis »
Connesso
modestamente: [email protected]

milla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 6655
  • Sdomo
Re:Efetto moletta.
« Risposta #1 il: Gennaio 31, 2019, 08:37:00 am »

Mah il bello è che ciascuno di noi vede quel che vuol vedere.
Io vedo una che non sta in sella perché si aggrappa al cavallo come un polipo, con cosce, ginocchia, polpacci o altro, ma una che sta in equilibrio, morbida, ovvio che le gambe (dal ginocchio in giù ) stanno anche loro morbide e agiscono solo quando è necessario. Ti pare che io abbia mai sostenuto che le gambe (v.sopra ) devono strizzare il lallo?
L'effetto molletta e tratto dal libro della Swift.
Connesso

raffaele de martinis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 5957
Re:Efetto moletta.
« Risposta #2 il: Gennaio 31, 2019, 08:43:46 pm »

Bene, la Swift arricchisce la mia personalissima lista delle "liete puttanete" equestri con due preziosi contributi: la molletta et L'Ercoliino sempre in piedi.

https://www.youtube.com/watch?v=rmG9V8M0mXE

La ragassa di cui sopra si tiene colle coscie et le ginocchie  (colla molletta), purtuttavia non schizza via dala groppa dello lallo.
Visto come la parte sotto il ginocchio est indipendente et movibile? Come il pede va avati et indré per i comandi?
Certo lo veggo anch'io che nelle curve et nelle acceleratio stigne i polipacci... è senza staffe ma mica senza cervelllo!
Ma la ragassa non schizzerebbe via per l'effetto molletta (per schizzare: lo strignimento delle coscie dovrebbe essere di una forza superiore al suo peso addizionata alla forza dell'atrito ginocchio-lallo, una ragassa di 50 kg dovrebbe strignere per 70/80 kg)  ma per il l'accelerazione/deviazione improvvisa dello lallo....

https://www.youtube.com/watch?v=Hcpt3uodH_

Guarda le allegre barrelliste: schizzano via come tappi di bottiglia malgrado la molletta, le staffe, il peso ercolino e il pomello della sella stretto disperatamente colla mano.

Riguardo "ercolino" il "misirizzi" è dato dalla forma del culo, non dal peso dentro l'allegro pupazzo, puoi metter otto tonnellate sulle chiappe, ma se non hai il culo "coll'effeto rullante", al primo sbilanciamento serio vai per le terre.
Connesso
modestamente: [email protected]

raffaele de martinis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 5957
Effetto tenaglia con monta judoka.
« Risposta #3 il: Gennaio 31, 2019, 08:58:47 pm »

Effetto tenaglia con monta judoka:

https://www.youtube.com/watch?v=H2L51J_6SWM

Visto?

Maravigliomi fortemente che quel ragasso non porti il chep et manco la tartaruga, ma non gli hanno detto che c'è anche l'airbegh lallino?


Connesso
modestamente: [email protected]

milla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 6655
  • Sdomo
Re:Efetto moletta.
« Risposta #4 il: Gennaio 31, 2019, 09:29:18 pm »

Ma tu pensa, io credevo che le gambe ( dal ginocchio in giù ) della tipa che monta a pelo si muovessero perché la tipa tiene le gambe morbidose senza stringere i polipacci, tu invece dici che le muove 'per dare i comandi'. Mah sarà come dici tu ma io non ho mai visto 'dare i comandi ' a quel modo ad ogni falcata.
Poi mi spieghi che calcolo del cavolo hai fatto per negare che se stringi le gambe riduci l'aderenza del lato B, che c'entra la forza di 70 -80 kg? C'entra giusto come il hulo hon le huarant 'hore tanto per restare in tema.
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2019, 09:32:58 pm da milla »
Connesso

raffaele de martinis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 5957
Re:Efetto moletta.
« Risposta #5 il: Febbraio 01, 2019, 04:23:45 am »

Bah, lascioti perdere.

Ma invito chi non sia dressaggiodipendente a guardar sto video.
Evidentemente il cavagliere sta "giocando", infatti ha una sella western, la lalla non ha la classica imbracatura da polo, et è diretta solo con un semplicie filetto.
In partita quel polista sarebbe ben più scomposto ma cercherebbe di sottostare al principio dei buoni polisti: strong legs & gentle hands  gambe d'acciaio & mani di burro.
Notate che il cavagliere fa le stesse figure di dressaggio ma a "100all'ora", eppure, è plobabile che quella lalla fece manco due metri si spalla indentro... come ci spieghiam sto fatto?

 https://www.youtube.com/watch?v=qaJTam6D0uk

Io vedo:
lallo davanti le gambe,
peso nei talloni,
culo, cossie e ginocchio fermi,
gamba che agisce per piccioli tocchi alle cinghie.

Loso loso loso quest'assetto ci fa schifo - milla è inutile che ce lo ripeti - ma fondamentalmente è l'assetto che usano i gauci per scagliarsi a cavallo contro i bovini di 3 tonnellate, è l'assetto col quale inseguono, per la pampa ubertosa, saettanti vitelli e velocissimi ma sapidi nandù che abbattono a suon di bolas:



E' lo stesso assetto che ha permesso a JDO (con qualche aggiustamento) di fare un "hulo così" ai "fighetti" militari e civili in tutti i concorsi di s.o. internazionali  del suo tempo e di elaborare un  metodo (schifiato, in particolare, dall'intellighenzia tagliana ) che - oggi - di fatto, è adottato da tutti i topraiders di s.o.

Ho appena finito di tradurre una longa intevista a CMU (el Polito) dove spiega nei particolari la buona buona polera, il dressaggio che più è vicino a noi lallisti... ma sarebbo bene cominciar da piccoli:

https://www.youtube.com/watch?v=6-XyI-S9qw
Connesso
modestamente: [email protected]

milla

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 6655
  • Sdomo
Re:Efetto moletta.
« Risposta #6 il: Febbraio 01, 2019, 02:02:16 pm »

Carino il signore del primo video, acchiappa le farfalle con quel retino? :chewyhorse:
Connesso

Miky Estancia

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Femmina
  • Post: 2610
Re:Efetto moletta.
« Risposta #7 il: Febbraio 01, 2019, 04:55:48 pm »



Loso loso loso quest'assetto ci fa schifo -

A me no.
A me piace e lo trovo molto comodo, soprattutto se si poggiano i ciapet su un recado e si sta in sella molte ore.
Connesso
La cosa che tollero meno al mondo, anche meno dell'ignoranza, è la maleducazione. Perché se avere il cervello piccolo è una disgrazia, essere cafoni è una scelta. A.P.