Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Hai perso l'e-mail di attivazione?

Nome utente: Password:

Autore Topic: Ramener  (Letto 15327 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Nicola

  • Sposo stagionato
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 756
Re:Ramener
« Risposta #30 il: Luglio 31, 2012, 11:51:16 am »

Bionda, nessuno ti ha considerata perchè la tua era un'invettiva gratuita rispetto ad una disciplina che non ti piace.

Il tema qui è comprendere il significato tecnico addestrativo del ramener.
Connesso
Tu sarai pure Bob Loomis ma io non sono nato ieri

Falsum saepe vero suavius est

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1919
Re:Ramener
« Risposta #31 il: Luglio 31, 2012, 12:02:14 pm »

Che ne pensate?

alcune cose potrebbero essere gestite e presentate meglio, non riesco proprio a digerire ad esempio le teste ciondolanti dei cavalieri o le braccia troppo larghe e non ferme, poi vedo figure eseguite affrettate, e non sono sicuro della reale scioltezza dei cavalli, molto interessante invece il trotto all'indietro finale....... erano anni che lo cercavo!!!!! Di solito si vede un piaffer anche buono, con il cavallo seduto, dove il cavallo arretra anche ma di poco, il trotto all'indietro alla stessa cadenza di quello in avanti non riuscivo a trovarlo... Nicola devo frequentarti più spesso!
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

Nicola

  • Sposo stagionato
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 756
Re:Ramener
« Risposta #32 il: Luglio 31, 2012, 12:05:07 pm »

quando vuoi :pollicesu: :pollicesu: :laughter-485:
Connesso
Tu sarai pure Bob Loomis ma io non sono nato ieri

Falsum saepe vero suavius est

Nicola

  • Sposo stagionato
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 756
Re:Ramener
« Risposta #33 il: Luglio 31, 2012, 12:28:43 pm »

In allegato l'unica occasione nella quale, al momento, necessito di una sorta di ramener
Connesso
Tu sarai pure Bob Loomis ma io non sono nato ieri

Falsum saepe vero suavius est

piciopacio

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 746
  • Sdomo
Re:Ramener
« Risposta #34 il: Luglio 31, 2012, 02:13:43 pm »

Ho trovato qualcosa che fa al caso nostro

Avevo già aperto una discussione qui, ma nessuno se l'è filata: http://www.cavalloplanet.it/index.php?topic=754.0

Bionda, il filmato che hai proposto, riguarda un lallo uestern che lavora seguendo le regole classiche dell'equitazione, se cambi la divisa al cavaliere e la bardatura allo lallo, quella è una ripresa di equitazione accademica con uno stile...eccentrico.
Connesso

Melis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 730
  • Sdomo
    • Melis Yalvac Equine Photography
Re:Ramener
« Risposta #35 il: Luglio 31, 2012, 03:17:27 pm »

Lallo. Mi vien l'orticaria pure a scriverlo, leggendo peggiora.
Connesso
Melis Yalvac Equine Photography - www.melisyalvac.com

piciopacio

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 746
  • Sdomo
Re:Ramener
« Risposta #36 il: Luglio 31, 2012, 05:52:46 pm »

In allegato l'unica occasione nella quale, al momento, necessito di una sorta di ramener

Ingegnere, se quello è un cavallo incassato, io sono una suora orsolina.



Uploaded with ImageShack.us

Questi tre lalli son riuniti, per essere riuniti bisognava prima incassarli; l'operazione era fatta da gente che ci dava del tu al ramener.
Connesso

Nicola

  • Sposo stagionato
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 756
Re:Ramener
« Risposta #37 il: Luglio 31, 2012, 06:05:25 pm »


Ingegnere, se quello è un cavallo incassato, io sono una suora orsolina.


Non c'è dubbio, ma è il pensiero che conta.....e sono sicuro che hai capito le mie buone intenzioni, mia buona suorina.

Il discorso era quello di dire che, per liberare un po di peso dalle spalle della Mucca durante i passi indietro, devo chiederle di alzare bene il capoccione, e che, questa richiesta di sollevamento è il solo passo che mi necessita a questi fini.
Connesso
Tu sarai pure Bob Loomis ma io non sono nato ieri

Falsum saepe vero suavius est

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1919
Re:Ramener
« Risposta #38 il: Luglio 31, 2012, 10:53:33 pm »

molto bene Nikola (kon la kappa) quella foto mi piace molto, Baucher ti direbbe arriva alla verticalità della base inferiore dell'incollatura infischiandotene della verticalità della testa, quest'ultima arriverà kolla decontrazione

io aggiungo, se vuoi metterla rotonda così come esperimento, facendo una sorta di fusione tra la prima e la seconda maniera, partendo da quella foto l'azione delle due redini deve diventare da tutte e due pari a una redine alzata e l'altra bassa, la qual cosa genera un leggero effetto leva e una lieve flessione che mettono rotondo il cavallo, quale redine abbassare devi sentirlo tu (mettere rotondo un cavallo tirando da subito con tutte e due le mani basse è sempre una pessima idea), non è solo un canone estetico, dovresti sentire anche un miglioramento nella schiena
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

Nicola

  • Sposo stagionato
  • Global Moderator
  • Hero Member
  • *****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 756
Re:Ramener
« Risposta #39 il: Agosto 09, 2012, 04:33:48 pm »

Nelle mie pregrinazioni ho trovato qualcosa di interessante (senza considerare gli aspetti "etici" ben inteso):

<a href="http://www.youtube.com/watch?v=Fx99KFP9E10" target="_blank">http://www.youtube.com/watch?v=Fx99KFP9E10</a>
Connesso
Tu sarai pure Bob Loomis ma io non sono nato ieri

Falsum saepe vero suavius est

Melis

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 730
  • Sdomo
    • Melis Yalvac Equine Photography
Re:Ramener
« Risposta #40 il: Agosto 09, 2012, 04:54:07 pm »

Io li ho visti lavorare i Gaucho brasiliani con i criolli. Posto che quei cavalli son dei gatti, col morso che usano mi metterei in ramener anch'io.
Connesso
Melis Yalvac Equine Photography - www.melisyalvac.com

max

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Sesso: Maschio
  • Post: 1919
Re:Ramener
« Risposta #41 il: Agosto 10, 2012, 03:23:51 pm »

si, beh: fino ad una certa epoca l'addestramento era quasi esclusivamente dovuto alla forma dei morsi, a seconda del cavallo si sceglieva un certo morso, per evitare le "pressioni" in bocca dovute alla sola presenza (senza neppure bisogno di farle agire, bastava la forza di gravità per mettere in azione generalmente il ponte sopra la lingua) il cavallo si doveva mettere in un certo atteggiamento.. questo è comprensibile, dal momento che la "posizione" dell'incollatura influenza la risposta di tutto il resto.. da Baucher in poi, o forse anche prima, ci si è concentrati maggiormente sulla "comprensione" degli aiuti e meno sulla forma dei morsi, ma la sostanza non cambia: c'è sempre una posizione ideale da raggiungere
Connesso
Quel pochissimo che sapete vi impedisce di capire quel moltissimo che non conoscete.

alex

  • Gran trascrittore d'opere d'altri tempi
  • Coordinatore di Progetto
  • Hero Member
  • **
  • Offline Offline
  • Post: 8367
Re:Ramener
« Risposta #42 il: Agosto 10, 2012, 04:56:23 pm »

Per chi ha un minimo di curiosità sull'argomento, il testo di Fiaschi contiene una straordinaria carrellata di immagini di morsi rinascimentali. In effetti, la nota di Max è interessante: erano così pesanti che il cavallo probabilmente trovava una certa comodità solo tenendo la testa perfettamente verticale. Una specie di autoramener... Se poi le redini agivano con più di pochi grammi su quelle aste spaventose, non oso immaginare cosa combinava, sulla bocca, il meccanismo di leva a barbozzale... ma una certa idea ce la dà l'allegato di mascalcia (ma in realtà della veterinaria dell'epoca) alla fine del testo: le ferite della bocca erano uno dei problemi comuni.....


Scorrete avanti e indietro da qui, se ne volete una carrellata: http://it.wikisource.org/wiki/Pagina:Fiaschi.djvu/70
Connesso
Il cavallo è così intelligente che capisce presto che gli conviene sembrare stupido.

PokerFace

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 2517
  • Sdomo
Re:Ramener
« Risposta #43 il: Agosto 10, 2012, 05:13:45 pm »

ahahahahah si chiama chiappone ahahahahahhahahaha
Connesso

piciopacio

  • Hero Member
  • ****
  • Offline Offline
  • Post: 746
  • Sdomo
Re:Ramener
« Risposta #44 il: Agosto 10, 2012, 06:23:08 pm »

...prima che i francesi "inventassero" le ramener, i cavallerizzi italiani chiamavano quell'atteggiamento forzato della testa; "flessione del collo o flessione della testa": - Baldo Bacca. Equitazione Italiana. L.L. Editore.
Oppure "piego diretto": - Paolo Angioni, nota alla sua traduzione delle "Questioni" 1978.
Per me son valide tutte e due le versioni. Si sono spesi litri di inchiostro sulla verticalità più o meno perfetta della fronte del lallo rispetto al suolo, come al solito il Generale - con grande saggezza - trascura questi bizantinismi e sentenzia che un buon ramener/una buona flessione "diretta" sta nell'atteggiamento rilevato del collo e dalla elasticità dell'anteriore naturalmente ottenuta dopo: - "avoir discipliné, façonné les muscles, ou, si l'on veut, les cordes qui les font mouvoir, et les avoir accordés dans leurs actions combinée"...


Dunque se L'Hotte non si applica più di tanto sulla verticalità del piego, dobbiamo farlo noi ?

Di recente ho scoperto che Nicolò Tommaseo, nella sua fondamentale opera: - Dizionario della Lingua Italiana alla voce camarra così recita: - striscia di cuoio, da un lato attaccata alle cinghie, dall'altro alla museruola, per incassare e rimetter bene la testa del cavallo.

Rimettere è senz'altro una traduzione del francese ramener: - riportare, ricondurre, rimpiazzare, ristabilire, rimettere, appunto.

Mentre incassare potrebbe essere un termine prettamente italiano ormai in disuso...mi piace !

E' assai descrittivo: - Il lallo, non ben riunito, comunque porta la testa ben incassata, potrebbe essere la descritione del cavallo che si vede lavorare coi vitielli nel filmato offerto dll'ingegniere.
« Ultima modifica: Agosto 10, 2012, 06:27:10 pm da piciopacio »
Connesso